FAQ

Domande e risposte

Premessa

Le apparecchiture più diffuse per sanificare aria  e superfici sono Generatori di Ozono e Emettitori UVC. L’ozono è un gas e nelle concentrazioni necessarie per svolgere un’azione germicida sulle superfici che raggiunge, non puo essere respirato. L’UV C , nelle concentrazioni necessarie a svolgere l’azione germicida non può arrivare direttamente sull’uomo. Entrambi questi sistemi, quando sono utilizzati per la disinfezione delle superfici, devono essere utilizzati in assenza di persone oppure da un unico operatore che li aziona, dotato delle necessarie protezioni.

Oggi, a fonte della pandemia, sarebbe opportuno sanificare sia le superfici, sia l’aria, portatrice di batteri e virus fra i quali il CDV.

Se le superfici possono essere sanificate una volta al giorno, i sanificatori d’aria sono sempre in funzione e sanificano costantemente l’ambiente in cui sono posizionati, fornendo una tutela della salute più costante e performante. Il Cliente attento alla salute si dota quindi di due sistemi uno per sanificare l’aria ed uno per sanificare le superfici (non sono in alternativa l’uno con l’altro, ma bensi complementari) .

I Sistemi di purificazione dell’aria non emettono luce UVC all’esterno, ma solo sull’aria che li attraversa e possono svolgere la loro continua azione germicida in presenza di persone, durante le ore di lavoro o conviviali. I sistemi di sanificazione delle superfici non possono essere accesi in presenza di persone.

I maggior rischi di diffusione dei virus non sono imputati a contatti con le superfici ma agli spray ( rischi areogeni )

Perché Iso Italia  ha scelto di produrre sistemi germicidi UVC e non Ozono?

  1. Perché abbiamo un’esperienza storica sulle lampade
  2. Perché le proprietà germicide dell’UVC sono riconosciute ed utilizzate in tutto il momdo.
  3. Perché I sistemi UVC sono utilizzati per sanificare sia  le superfici che l’aria che respiriamo.
  4. Perché l’Ozono, è pericoloso per l’uomo ed essendo un gas è più difficile da controllare.
  5. L'American Lung Association afferma che "l'esposizione all'ozono provoca una varietà di effetti negativi sulla salute, anche a livelli inferiori allo standard attuale". (http://www.lung.org/our-initiatives/healthy-air/outdoor/air-pollution/ozone.html)
    E l'Environmental Protection Agency (EPA) afferma: "Affinché l'ozono sia efficace come
  6. germicida, deve essere presente in una concentrazione molto maggiore di quella che può essere tranquillamente tollerata dall'uomo e dagli animali. " (Https://www.epa.gov/indoor-air-quality-iaq/ozone-generators-are-sold-air-cleaners#generators-effective). La lunghezza d'onda più lunga (253,7 nanometri) della luce UVC, al contrario, fornisce una disinfezione altamente efficace dell'aria e della superficie senza produrre ozono dannoso.
  7. Perchè l’UVC è più ecofriendly (non ha alcun residuo di processo)
  8. Protocolli di utilizzo più chiari e facili da applicare
  9. Poiché, a differenza dell’Ozono, i sistemi UVC sono adatti ANCHE alla sanificazione dell’aria che rappresenta il maggior rischio di diffusione dei virus.

Quanto durano le lampade UVC?

Dipende dal tipo di lampada, mediamente La durata dichiarata è di 9000 ( 365 giorni h24)  ma ad 8000 perdono la loro efficacia del 20 % ed è quindi consigliabile sostituirle


Quanto costa sostituire le lampade?

Il prezzo dipende dalle lampade, le lampade da 25 Watt installate su T6 e T12 hanno un prezzo al pubblico di 30 € cadauna.


Le lampade emettono anche Ozono?

No, le lampade installate sui nostri sistemi hanno un’emissione Germicida a 254nm e sono Ozone Free.


Che certificati hanno i prodotti Steril Line?

Il Marchio CE sono costruiti in conformità a:

  • DIRETTIVA 2014/35/UE - Bassa tensione
  • DIRETTIVA 2014/30/UE - Compatibilità elettromagnetica 
  • DIRETTIVA 2011/65/ UE - RoHS

Le norme armonizzate utilizzate come riferimento per la conformità ai requisiti essenziali, sono le seguenti:
Per la sicurezza: CEI EN 60335-1 - Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare. Parte I
Per i campi magnetici: CEI EN 62233 - metodi di misura per campi elettromagnetici degli apparecchi elettrici di uso domestico e similare con riferimento all’esposizione umana


Ogni quando va sostituito il filtro HEPA ?

Ogni 6 mesi (considerando un utilizzo di 8 ore al giorno)


Perchè i sistemi di disinfezione dell’aria hanno il filtro HEPA?

  1. Per sanificare l’aria anche dalle polveri sottili. il filtro HEPA è conosciuto a livello internazionale
  2. Le apparecchiature per la purificazione dell’aria possono essere anche prive di filtro o montare filtri commerciali più economici ( filtri lavabili)

Ogni quando va sostituito il filtro HEPA?

Ogni 6 mesi (considerando un utilizzo di 8 ore al giorno)


Quanto costa  il filtro HEPA?

Il prezzo al pubblico del filtro è di 90€ , Nel T12 ce ne sono 2


Come si sceglie l’apparecchiatura per sanificare l’aria in una stanza?

Utilizzando l’apposita tabella:

Oltre i 70 metri/ quadrati (unico ambiente) è consigliabile il T12. In ambienti diversi è consigliabile proporre più di una unità (una per ambiente)


Come si sceglie l’apparecchiatura per sanificare l’ambiente in una stanza? 

L’offerta per sanificare un ambiente installando dei corner UV è un po’ più complessa. Per capire quante lampade installare è opportuno realizzare un piccolo progetto e calcolare che la dose germicida arrivi in tutta la stanza senza zone di ombra. Per farlo è necessario avere la planimetria della stanza. Quindi:

  • La planimetria deve essere inviata in Iso Italia
  • La Iso Italia rende la planimetria con il numero di corner UV da Installare ed il relativo prezzo

In quanto tempo si sanifica un ambiente con UVC? 

In 15 minuti


Quali oggetti possono essere sterilizzati in Steril Cabinet? 

Tutti gli oggetti (strumenti, accessori, manipoli, telefoni, chiavi ecc . e gli indumenti sulle grucce) colpiti dalla luce. Se è inserita all’interno una scatola, il contenuto della scatola, non essendo a diretto contatto dell’ UVC non sarà sanificato.


In quanto tempo si sanifica il contenuto di Steril Cabinet? 

In 15 minuti


Steril Cabinet sanifica anche l’aria? 

SI, nel momento in cui è acceso per sanificare gli oggetti in esso contenuti, si aziona automaticamente un sistema di ventilazione che immette dentro Steril Cabinet un flusso d’aria e lo fa uscire sanificato.

Steril Cabinet si spegne automaticamente ogni qual volta è aperta la porta, per evitare che l’UVC, tocchi le persone di fronte all’armadio (sicurezza)


I Prodotti Steril Line godono di Credito d’Imposta?

L'articolo 64 del Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18 ha introdotto un credito d'imposta a favore degli esercenti attività d'impresa, per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro, sostenute nel 2020.

La Circolare n. 9/E del 13/04/2020 ha ampliato l'ambito applicativo del credito d'imposta per le spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, inserendo nell'agevolazione anche le spese sostenute, sempre nel 2020, per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale, ovvero per l'acquisto e l'installazione di altri dispositivi di sicurezza atti a proteggere i lavoratori dall'esposizione accidentale ad agenti biologici o a garantire la distanza di sicurezza interpersonale.

Il provvedimento ha introdotto un credito d'imposta nella misura del 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di euro 20 mila per ciascun soggetto, nel limite complessivo di 50 milioni per l'anno 2020. Alla data del 4 Maggio.  Siamo in attesa della conversione in legge del citato decreto e dei provvedimenti  e regolamenti applicativi della norma.


I prodotti sono facili da montare/installare ?

  1. Cleaning Air T6 , T12  e Steril Cabinet Possono essere installati da qualunque elettricista, sono consegnati con una spina elettrica come quasiasi altro elettrodomestico.
  2. Steril room necessità di una piccola progettazione da parte dell’azienda e di una installazione dedicata con tecnici autorizzati